• 3 Pesche
  • 1 Mango
  • 2 Albicocche
  • 1 Vasetto di yogurt di qualsiasi gusto

Le albicocche sono ricche di vitamine e sali minerali e aiutano a combattere la stanchezza, grazie alla presenza di sodio e potassio. Inoltre, sono efficaci contro i disturbi muscolari. Passiamo quindi al mango, che è un frutto molto dolce e perfetto soprattutto per i periodi più caldi. Magnesio e potassio al suo interno aiutano a combattere la stanchezza e l’azione antiossidante previene l’invecchiamento dei tessuti.

Le pesche, infine, grazie al contenuto di zuccheri e potassio sono molto energetiche e mineralizzate. Questo è quindi un centrifugato molto energizzante, da poter gustare assieme ai più piccoli in sostituzione anche del pasto principale, perché l’aggiunta del vasetto di yogurt lo rende più saziante. È adatto a tutti, senza distinzione di sesso o di età.

  • Ciliegie
  • Acqua fredda
  • Ghiaccio
  • Succo di lime
  • Grattata di zenzero

La prima cosa da fare è snocciolare le ciliegie e poi inserirle nella centrifuga. Avviate e al succo estratto aggiungete del ghiaccio tritato e dell’acqua fredda, spremendo anche un lime e completando il centrifugato con una grattata di zenzero.

Questo centrifugato è il modo migliore per i bambini amanti di lunghe corse al parco, soprattutto in estate, perché particolarmente ricco di vitamina A e C. Esso è in grado anche si stimolare la circolazione, per un beneficio più generale. Infine, lo zenzero, che difficilmente potrebbe attrarre i bambini, li aiutano a dare quella spinta in più per bruciare i grassi, se mai dovesse servire!

E’ un centrifugato energizzante molto gustoso, ma soprattutto dissetante, ed è indicato praticamente in ogni momento della giornata e non solo prima o dopo un’attività sportiva. È utile per reintegrare sali minerali e zucchero. È ottimo per sostituire le merendine ed è molto apprezzato dal mio bambino!