Cura carie da biberon Roma. Molte volte forse avete cercato una soluzione del genere e non sempre avete trovato la risposta giusta? Riportiamo un articolo di qualche tempo fa della Dott.ssa Raffoni.

Forse le mamme non sanno che… andare a letto la sera o per il sonnellino pomeridiano con il biberon pieno di latte o succo di frutta, mette in pericolo la salute dei dentini dei bimbi provocando velocemente numerose carie. I liquidi pieni di zuccheri presi attraverso la tettarella del biberon, che sta a contatto spesso e per lungo tempo  sui denti,  aderiscono formando una patina che i batteri attaccano producendo acidi  che distruggeranno lo smalto causando la cosiddetta “ carie da biberon”. Altrettanto l’uso del ciuccio con il miele sarà dannoso per gli stessi motivi. Per questo motivo se succhiare il biberon concilia il sonno del vostro bambino, riempitelo semplicemente di acqua. Oppure, se dovete togliere un’abitudine già instaurata, diluite man mano con acqua la bevanda preferita fino ad arrivare nel giro di 2-3 settimane a sola acqua.

Pulite sempre la gengiva e i denti dopo che il bambino ha mangiato, utilizzando una garza umida e mettendolo sdraiato con la testa sulle vostre gambe. E ricordate …… se in una fase di transizione dal biberon alla tazza normale utilizzerete la tazza con il beccuccio, anche questa riempita con liquidi contenenti zuccheri, compreso il latte, attenzione perchè può causare carie e va comunque eliminata entro il primo anno di vita.

Vi è piaciuto questo articolo? Potete leggere anche questo
https://www.dentistaemanuelaraffoni.it/news/eruzione-denti-i-dettagli/

Cura carie da biberon Roma.
La Dott.ssa Emanuela Raffoni è dentista specializzata nella cura delle patologie dentali per bambini, anche molto piccoli. Indicata anche per gli adulti, è laureata in Medicina e Chirurgia all’Università la Sapienza di Roma nel 1985 (con 110 e lode). Ha conseguito il Diploma di Specializzazione in Odontostomatologia (con il massimo dei voti, 70 e lode). Ha proseguito la propria formazione nei reparti odontoiatrici dell’Ospedale G. Eastman di Roma per 5 anni.