La ricerca ha dimostrato come i disturbi a livello delle gengive e dei tessuti parodontali, cioè le strutture che sostengono i denti, aumentano il rischio di parti prematuri con un basso peso alla nascita. Pertanto raccomandiamo a tutte le donne in gravidanza di sottoporsi a controlli odontoiatrici frequenti in particolare in questo periodo per prevenire questi disturbi o intervenire tempestivamente per curarli.

Le mamme con scarsa igiene orale aumentano il rischio di trasmettere batteri ai loro bimbi quindi è necessario attenersi ad alcune regole fondamentali per diminuire questa possibilità. L’igiene orale dovrà essere molto accurata, utilizzando oltre allo spazzolino anche il filo interdentale e lo scovolino; usare un dentifricio al fluoro e fare sciacqui ogni sera con colluttorio a base di fluoruro di sodio per ridurre la formazione di placca batterica.

E’ molto importante seguire una dieta equilibrata e preferire cibi poveri di zucchero e di amido. E soprattutto ricordate che usare le stesse posate o bicchieri dei bimbi, consuetudine di tutte le mamme, non è igienica, potete trasmettere batteri, quindi… Anche le carie! Le gomme da masticare allo xilitolo possono ridurre la percentuale di insorgenza di carie.