Ortodonzia

Ortodonzia

L’ortodonzia si occupa di diagnosi, prevenzione e trattamento delle anomalie di crescita delle ossa mascellari e posizione dei denti. Per stabilire il trattamento più giusto per il bambino è necessario fare una diagnosi approfondita del problema. In ortodonzia si esaminano denti, modelli in gesso, articolazioni, forma e profilo del viso, masticazione, deglutizione, respirazione, postura.

Le radiografie ortopanoramica telecranio latero-laterale, in alcuni casi anche frontale, sono indispensabili per rilevare delle misurazioni utili per lo studio del cranio e della sua crescita. Il dentista spiegherà le problematiche del caso e il metodo migliore di trattamento. Questo dipenderà dalla gravità ed età del paziente. Solo in alcune situazioni si potrà decidere insieme al paziente o al genitore.

In ortodonzia Le apparecchiature si possono dividere in:

  • apparecchio mobile: il paziente lo toglie e lo mette da solo
  • apparecchio funzionale: agisce influenzando la crescita e la muscolatura, è mobile
  • apparecchio fisso: tolto e messo solo dal dentista, è formato da attacchi nei quali sono inseriti fili metallici. Questi sono di forma, spessore e dimensione diversa e verranno modellati o cambiati nel corso delle visite dal medico stesso.
  • Mascherine trasparenti: estetiche, rivolte ai pazienti in dentatura permanente

 

APPROFONDIMENTO

Malocclusione indica un difetto nella chiusura dei denti che può essere ereditato o acquisito:
si ereditano una mandibola o una mascella troppo o poco sviluppate, denti accavallati, sporgenti. Oltre ciò ci sono denti che chiudono al contrario (morsi crociati), mancanza di denti o denti anteriori che non chiudono tra loro (morsi aperti);
le cause acquisite sono la perdita prematura di denti da latte o permanenti, abitudini viziate come il succhiamento prolungato delle dita, del succhiotto o del biberon. Un uso e posizione non corretti della lingua può alterare posizione di denti e ossa. Anche una respirazione a bocca aperta, dovuta ad allergie o a problemi di tonsille o adenoidi, influisce negativamente sullo sviluppo del palato. Molti di questi difetti modificano anche l’aspetto estetico del viso.

Perché è importante il trattamento ortodontico?

La terapia ortodontica è importante perchè migliora la masticazione, la respirazione e l’estetica.

I difetti non trattati possono avere come conseguenza:

  • carie o perdita prematura di denti perché è difficile mantenere una buona igiene orale quando i denti sono accavallati;
  • difficoltà di masticazione;
  • malattie gengivali;
  • problemi posturali e all’ articolazione temporo-mandibolare che nell’adulto si manifestano con difficolta di concentrazione, dolori al viso, cefalee e dolore spesso erroneamente collegato a disturbi dell’orecchio.

 

PER SAPERNE DI PIU’ CONSULTATE LA SEZIONE FAQ
https://www.dentistaemanuelaraffoni.it/faq/#ortodonzia—invisalign