Deliziosi e l’ideale anche per convincere i più piccoli a mangiare le verdure, i burger vegetali sono un secondo piatto nutriente, semplice da preparare. Un’alternativa sana ai burger dei fast food: un consumo eccessivo potrebbe avere effetti negativi sulla salute dei più piccoli, dall’obesità ad altre patologie determinate dalla composizione e dagli eccessivi condimenti di tali alimenti.

RICETTA BURGER VEGETALI FATTI IN CASA CON PANE AVANZATO

INGREDIENTI (per 4 persone)
– 3 carote
– 2 patate
– Un broccolo
– Un uovo
– 10 gr di burro (facoltativo)
– Farina di mandorle o pangrattato (Quanto basta)
– Sale e pepe
– 8 fette di pane raffermo abbrustolito
– Pomodoro e insalata

PREPARAZIONE

– Tagliate a pezzetti le patate, le carote e il broccolo, fate cuocere al vapore e non appena le verdure risultano abbastanza morbide, schiacciatele con una forchetta.
– Riponete le verdure così preparate in una ciotola e aggiungete l’uovo sbattuto con sale e pepe e la farina o il pangrattato.
– Impastate fino ad ottenere un composto abbastanza consistente e poi, con le mani o con apposite formine, ricavate dall’impasto 4 hamburger.
– Riponete gli hamburger su una teglia coperta da carta da forno aggiungendo in superficie una spolverata di pangrattato e (secondo il vostro gusto) una noce di burro.
– Infornate a 220°C per circa 20 minuti.
– Servite gli hamburger tra due fette di pane abbrustolito, aggiungete foglie di insalata e pomodori a fettine e portate in tavola.