E’ una ricetta estiva molto semplice, da preparare in anticipo e gustare a cena.

  • 400 gr di fagiolini freschi di buona qualità (senza filo)
  • 4 patate medie (circa 400 grammi)
  • maggiorana fresca
  • grana o parmigiano
  • 2 uova
  • olio extravergine d’oliva
  • sale e pepe bianco
  • aglio (facoltativo)
  • pangrattato

PROCEDIMENTO

cuocere a vapore patate e fagiolini

  • passare la patate allo schiacciapatate
  • tritare i fagiolini molto finemente (con coltello o mezza luna). Non passare al mixer perché diventa una purea!
  • in un’ampia ciotola unire tutti gli ingredienti e mescolare bene fino a ricavare un composto morbido e omogeneo. Se risulta troppo denso si può ammorbidire con un po’ di latte o con ricotta (in alcune zone in provincia di Genova si usa la prescinseua)
  • oliare un tegame e cospargerlo di pangrattato. Stendere il composto nel tegame.
  • livellare il composto e spolverarlo di pangrattato.
  • con i rebbi della forchetta puntinare la superficie e dare un “giro di olio”
  • cuocere in forno a 180 gradi per 30/40 minuti

Da gustare fredda o appena tiepida. Ottima accompagnata da un’insalata mista! Perfetta per un picnic!

BUON APPETITO!